Al momento stai visualizzando Casablanca, cosa vedere in un giorno

Casablanca, cosa vedere in un giorno

Itinerario a piedi di Casablanca

Per chi ha voglia di scoprire il Marocco dei Marocchini dovrà passare anche da Casablanca. Questa immensa città ha il fascino dei cafè di un tempo e lo stile coloniale dei palazzi si fonde con quello marocchino. Raggiungere Casablanca da Rabat è davvero veloce ed economico. Potete utilizzare qualsiasi mezzo pubblico che nel giro di un’ora vi porterà a destinazione.

La città è visitabile a piedi ma le distanze tra un’attrazione e l’altra sono eccessive, soprattutto per raggiungere la Moschea sull’acqua dal centro. Se avete poco tempo per organizzare il viaggio nei minimi dettagli, affidatevi ad un tour privato di Casablanca di un’intera giornata. Consulta la disponibilità on-line e prenota per non perdere questa grande occasione di esplorare i luoghi storici del Marocco.

cosa vedere a Casablanca in un giorno - blog di viaggi
Moschea di Hassan II.

Se arrivate in treno utilizzate Gare de Casa Port come stazione di riferimento; è lo scalo centrale della città da cui muoversi comodamente per visitare Casablanca a piedi. Da qui potrete entrare nella medina, attraversarla per intero (senza perdervi) e raggiungere la Moschea di Hassan II. Oppure scegliere di visitare la parte di città in stile coloniale.

la scritta We Casablanca in Mohammed V square - blog di viaggi
In piazza Mohammed V.

Attrazioni principali da non perdere a Casablanca

Casablanca non è il centro del turismo marocchino, ma l’immensa Moschea di Hassan II realizzata sull’acqua garantisce una flotta importante di turisti, anche se di passaggio. Pochi si fermano almeno una notte a Casablanca. È l’unica attrazione di rilievo, ma se si vuole conoscere a fondo la città, non perdetevi questa lista di cose da vedere a Casablanca in un giorno:

  • Moschea di Hassan II: (l’ultimo ingresso valido all’interno è alle 15:00) 130 dirham comprensivo di guida parlante italiano che vi aspetterà all’interno nell’apposito spazio riservato alla lingua italiana;
  • le Corniche di Hassan II: un lungomare di notevole estensione che parte dalla moschea di Hassan e raggiunge in punto opposto, ideale per passeggiate in famiglia, con amici e coppie di fidanzati. Ottime visuali per fotografare la moschea soprattutto al tramonto, con il colore del marmo di rivestimento che cambierà colore con l’abbassarsi del sole;
moschea di Hassan II a Casablanca vista dalle Corniche - blog di viaggi
Moschea di Hassan dalle Corniche al tramonto.
  • mercato centrale: principalmente è un mercato di pesce ma troverete al suo interno anche frutta e verdura; una pausa pranzo molto invitante in quanto di sera questo spazio chiude alle ore 19;
  • piazza Mohammed V con la celebre scritta colorata a caratteri giganti della città;
  • il Parco della Lega Araba con i suoi splendidi giardini e le palme che svettano verso il cielo (ingresso gratuito);
parco della lega araba a Casablanca - blog di viaggi
lo skatepark di Casablanca - blog di viaggi
Skatepark di Casablanca.
  • il quartiere Habbous o nuova medina, circondato da mercati e suk a cielo aperto;
  • ammirare i palazzi ed i cafè del centro in stile moresco;
  • scoprire alcuni dei set cinematografici più famosi di Casablanca come il Rick’s Cafè;
  • medina di Casablanca e la grande Moschea (con accesso interdetto a non musulmani).
all'interno della medina di Casablanca - blog di viaggi
Medina di Casablanca.

Come raggiungere Casablanca

Lo scalo aeroportuale di Casablanca è molto attivo ma non offre voli adeguati dalle note compagnie low-cost a tal punto da preferire altri soluzioni per raggiungere Casablanca: sia da Rabat che da Marrakech è possibile utilizzare il treno, valido mezzo di trasporto economico. Consultate orari e tariffe sul sito ufficiale.

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 1.5 / 5. Voti totali: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento