Al momento stai visualizzando Itinerario di viaggio negli Emirati Arabi Uniti

Itinerario di viaggio negli Emirati Arabi Uniti

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Asia
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Dubai ed Abu Dhabi “fai da te”

Viaggiare negli Emirati Arabi Uniti viene accostato troppo spesso ad un viaggio da ricchi, ma non significa spendere chissà quanto; c’è chi pensa che andare a Dubai o Abu Dhabi sia soltanto per benestanti si sbaglia, ed in questo articolo vi svelerò il mio itinerario di viaggio negli Emirati Arabi, su come viaggiare in maniera low cost ed in autonomia.

L’itinerario di viaggio è stato abbastanza semplice da pianificare, visitando le due principali città, Dubai ed Abu Dhabi. Con 4 giorni a disposizione (voli esclusi) si può visitare gran parte delle città senza tralasciare le attrazioni più importanti.

cosa vedere a Dubai in 3 giorni - blog di viaggi

Quanto costa viaggiare negli Emirati Arabi?

Con volo diretto su Abu Dhabi con la Ethiad, mi sono spostato in autobus per raggiungere la vicina Dubai; in 4 giorni ho speso circa 130 euro, di cui tre giorni trascorsi a Dubai ed uno ad Abu Dhabi. Ecco un riepilogo delle spese sostenute:

  • 60 euro di ostelli (circa 15 per ogni notte);
  • 17 euro per i trasporti (70 dirham) cosi suddivisi: 20 dirham al giorno con biglietto giornaliero a Dubai con il quale potrai salire a bordo di metro ed autobus, e 10 dirham ad Abu Dhabi (2+2 per la Moschea e 6 per raggiungere l’aeroporto);
  • circa 20 euro per il cibo tra street food e spesa al supermercato (media di 5 euro al giorno);
  • 8 euro biglietto monorotaia di a/r per raggiungere ‘The Palm Jumeirah’.

Alcuni consigli per visitare Dubai in economia:

  • l’utilizzo degli efficienti mezzi pubblici é necessario onde evitare taxi e tour privati;
  • alloggiare nei dormitori (ostelli) inciderebbe di gran lunga sul budget complessivo; circa 15 euro a notte ma non tutti sono predisposti a farlo, e capisco;
  • fare la spesa nei supermarket per acqua, frutta e generi vari.

Dubai, cosa vedere in 3 giorni

Se il volo diretto arriva ad Abu Dhabi, dall’aeroporto ci sono due possibilità per raggiungere Dubai da Abu Dhabi:

  • viaggiando con la Ethiad, spesso il trasferimento in autobus è incluso nel prezzo ma rispettando gli orari previsti non frequenti;
  • se volete anticipare la partenza, utilizzate un autobus pubblico al costo di 35 dirham che vi porterà fino alla fermata IBN Battuta della metro: da qui proseguire poi con il treno verso il centro della città sulla linea Red Line.

Percorso opposto invece, per raggiungere Abu Dhabi bus station da Dubai utilizzate il trasporto pubblico in partenza dalla stazione della metro di Ghibaina. I biglietti si aquitano sul posto alla biglietteria block F al costo di 30 dirham.

scoprire l'altra faccia di Dubai - blog di viaggi

Primo giorno a Dubai

Il mio consiglio è di partire dal nucleo storico di Dubai, dalla parte più antica per poi spostarsi nei due giorni restanti alla zona moderna. Prima di entrare nel Gold Souk, fatevi un giro nel quartiere Dyra, l’antico quartiere di Dubai, vero spaccato di vita quotidiana, il luogo ideale da visitare prima di addentrarsi nella vita moderna di Dubai! Ricordatevi che prima delle nove il mercato Grand Souk-Bur Dubai non prende vita, le botteghe sono chiuse ed i pochi personaggi iconici che trafficano il souk rendono l’atmosfera calma e tranquilla. I mercantili iniziano ad allestire i propri shop verso le 10, e l’affluenza diventerà incessante fino al tardo pomeriggio.

Da non perdere a Dubai: per gli amanti del thè, vi consiglio il Saffron Masala, ovvero del tea allo zafferano che non troverete cosi frequentemente in giro: scendete a Ghibaina station, difronte la stazione degli autobus si trova Dar al Rafa, un piccolo cafè dove assaggiare questa specialità.

Mercato delle spezie di Dubai - blog di viaggi
Mercato delle spezie.

Nella zona vecchia (per intenderci, in prossimità ed aldilà del fiume) non perdetevi queste attrazioni:

  • mercato delle Spezie;
  • mercato Grand Souk-Bur Dubai;
  • Grand Souk Deira;
  • Gold market;
  • Fabric market;
  • Textile souk.
All'interno del Gran Souk Bur Dubai - blog di viaggi
Gran Souk Bur Dubai.

Secondo giorno a Dubai

Il secondo giorno si entra nella zona moderna, la nuova Dubai tra grattacieli e grandi opere architettoniche. Visitarla è molto semplice perché sviluppata interamente lungo la red line e progressivamente, partendo dalla fermata BurJuman (intersezione tra la linea verde e rossa della metro) si visita:

  • La Cornice di Dubai o Dubai Frame; (fermata metro Max): il prezzo è molto accessibile e potete acquistare qui il biglietto direttamente on-line, saltando la fila e con orario flessibile;
  • Museo del Futuro (fermata Emirates Towers Metro);
  • Burj Khalifa e dintorni (fermata metro Burj Khalifa/Dubai Mall) con l’imperdibile salita sulla torre più alta del Mondo: prenotate qui il vostro biglietto!
  • The Palm Jumeirah, raggiungibile con il treno monorotaia. Il biglietto consente di raggiungere la sponda opposta fino al famosissimo Hotel Atlantis.
Dubai frame, la cornice sulla città di Dubai - blog di viaggi
Dubai Frame.
Museo del futuro, Dubai - blog di viaggi
Museo del futuro.

Terzo giorno a Dubai

Il terzo giorno è dedicato elusivamente a visitare Dubai Marina ed i suoi dintorni, passeggiando lungo la promenade con la testa all’insù tra migliaia di grattacieli; questa passerella pedonale di 8 km è il fulcro della vita sociale di Dubai.

Fate un salto sulla spiaggia affollatissima aspettando il tramonto e in serata rientrate per ammirare lo spettacolo di luci che viene a crearsi sulle facciate degli edifici. Per gli amanti della fotografia è il luogo ideale per divertirsi in tutte le ore del giorno.

Dubai marina al tramonto - blog di viaggi
Dubai marina.


Escursione con partenza da Dubai

Se avete a disposizione altri giorni d Dubai e non sapete come impiegarli, vi consiglio di utilizzare alcune delle escursioni più interessanti, prenotatili direttamente da questo sito:

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 3

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento