Al momento stai visualizzando Visitare in giornata Betlemme da Gerusalemme

Visitare in giornata Betlemme da Gerusalemme

Come raggiungere Betlemme con i mezzi di trasporto pubblici

Betlemme è una di quelle località imperdibili in un viaggio in Israele, uno di quei posti da vedere assolutamente qualunque sia l’orientamento storico-politico. E’ una meta prettamente religiosa si sa, ma i viaggiatori che intendono esplorare aree insolite, sono curiosi di vedere con i propri occhi luoghi che hanno segnato la storia dell’umanità e continuano oggi a far discutere. Con tre giorni a Gerusalemme avrete la possibilità di fare un’escursione in giornata a Betlemme con i mezzi pubblici in autonomia oppure in alternativa utilizzando gite organizzate per Betlemme.

Cosa vedere nel centro di Betlemme - blog di viaggi

Per raggiungere Betlemme da Gerusalemme prendete l’autobus dalla stazione di Damasco Gate utilizzando degli autobus di colore bianco n.286 oppure 231 al costo di 8 Nis (circa 3 euro). Il tempo stimato è di 50 minuti se tutto procedesse nel verso giusto, ma aimè bisognerà attraversare i confini tra Israele e Palestina che potrebbero richiedere del tempo in più. A bordo, uomini amarti di mitra controlleranno i passaporti e faranno scendere le persone di nazionalità israeliana per ulteriori controlli (a me si limitarono ad osservare il colore del passaporto facendomi restare a bordo).

Cosa vedere a Betlemme in Palestina

L’autobus vi lascerà sulla Hebron road non poco distante dal centro di Betlemme, raggiungibile in 5 minuti a piedi, e nello stesso punto ricordatevi di riprenderlo per rientrare a Gerusalemme. Noterete subito un’atmosfera diversa in Palestina, molto più rilassata e cordiale. Visitare Betlemme in mezza giornata è una delle tante soluzione plausibili se il tempo a disposizione non è sufficiente altrimenti cercate di dormire almeno una notte nella città vecchia tra i rumori dei suq. A tal proposito ecco i miei consigli su cosa vedere a Betlemme:

  • Basilica e grotta della natività; è sicuramente una delle prime cose da fare arrivando a Betlemme molto presto evitando cosi, lunghe code ed affollamenti che potrebbero crearsi da metà mattinata a causa di gruppi turistici religiosi; all’interno il luogo esatto in cui nacque Gesù raffigurato da una stella d’argento. Ingresso gratuito;
L'ingresso alla Basilica della Natività a Betlemme - blog di viaggi
il punto esatto in cui nacque Gesu a Betlemme nella chiesa della natività - blog di viaggi
  • Cappella della grotta e del latte;
  • i Suq della città vecchia di Betlemme sono sempre dei luoghi di autentica bellezza, frequentati esclusivamente da gente del posto all’interno dei quali regna un’ordinaria confusione che per noi occidentali non siamo abitatati ad assistere;
cartoline della Palestina nel suq di Betlemme - blog di viaggi
Il suq della città vecchia di Betlemme - blog di viaggi
  • Muro di separazione tra Israele e la Palestina è senza dubbio il punto cruciale, un atto di assoluta vergogna iniziato nel 2002 che nel tempo è stato preso di mira da artisti di strada, anche italiani, per ricoprire queste orribili lastre in cemento.
  • i graffiti di Banksy a Betlemme sono come una caccia al tesoro alla ricerca delle opere più belle di questo artista sconosciuto. Non tutte si trovano nei pressi del centro e molte delle quali sono delle copie. Tra le più famose quelle delle colomba e del palestinese che lancia i fiori;
  • esperienza nel campo rifugiati di AIDA con guida autorizzata;
  • Se resta ancora del tempo non perdetevi il Monastero di Mar Saba interamente incastonato nella roccia al quale l’accesso è consentito esclusivamente agli uomini. Il consiglio è di visitarlo al tramonto, quindi adatto ai viaggiatori che decideranno di soggiornare almeno una notte a Betlemme.

Consigli per raggiungere Betlemme:

  • portate sempre con voi il passaporto: viene richiesto ai famosi check point tra Israele e Cisgiordania;
  • contrattare il prezzo del taxi sia all’andata che al ritorno nell’eventualità di farvi accompagnare al Monastero o qualsiasi altro posto fuori dal centro di Betlemme alla ricerca dei dipinti di Banksy;
  • visitate la Basilica della Natività al mattino presto per evitare la folla turistica dei gruppi di pellegrini.

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento