Al momento stai visualizzando Puno e dintorni: cosa fare e vedere in tre giorni

Puno e dintorni: cosa fare e vedere in tre giorni

Viaggiare zaino in spalla a Puno in Perù

Puno, la città del folclore peruviano, un porto di mezzo per raggiungere numerose città e Paesi confinanti del Sud America, come ad esempio la Bolivia via La Paz; è un via vai di popoli, di viaggiatori, di turisti e famiglie che si spostano continuamente verso luoghi incredibili. Puno è collocata ad un’altezza di 3800 metri e si affaccia sul lago navigabile più alto del Mondo: il Titicaca. Qui i barcaioli effettuano i loro servizi giornalieri per le isole Uros (molto turistiche), Taquile e Amantani (le più autentiche).

La città di Puno può essere visitata in un solo giorno, ma i suoi dintorni richiedono del tempo necessario per gli spostamenti, spesso lenti e difficoltosi. Se volete affidarvi ad una tour della città, prenotate qui la visita guidata di Puno per conoscere gli angoli più nascosti con una passeggiata di 4 ore!

visitare la Chiesa di San Juan Bautista a Puno - blog di viaggi
Chiesa di San Juan Bautista.

Cosa vedere a Puno in un giorno

La città di Puno è facilmente visitabile in un giorno anche in solitaria, a piedi e zaino in spalla: partite dal fulcro centrale della Plaza Mayor ed estendetevi in lungo ed in largo seguendo questa lista di 10 cose da vedere a Puno:

  1. Plaza Mayor;
  2. Cattedrale di Puno;
  3. Chiesa di San Juan Bautista;
  4. Mercado Centrale;
  5. Mirador El Condor;
  6. Via Lima;
  7. Cerrito Huajsapata;
  8. Mirador Puma Uta;
  9. Porto di Puno;
  10. Plaza del Faro.

Dalla Plaza Mayor visitate la stupenda Cattedrale di Puno costruita in stile barocco; Mercado Central per una bevanda fresca a base di frutta tropicale. Quando terminate il bicchiere chiedete “l’aumento” per un’altra dose gratis pronunciando (Yapa o yapita).

nel mercato centrale di Puno in Perù - blog di viaggi
Mercado Centrale.

Escursione sul lago Titicaca dal porto di Puno

Amantani è sicuramente l’isola più autentica e caratteristica presente sul lago Titicaca, dove è necessario (ma non obbligatorio) trascorrere almeno una notte per poter conoscere la vera cultura degli isolani. Qui, ancora oggi vivono intere famiglia tramandate di generazione in generazione, che hanno la possibilità di ospitarti per un’esperienza davvero unica. Ma come funziona e come si prenota per dormire sull’isola di Amantani? Direttamente on-line riservando la vostra escursione alle isole: questo tour di due giorni vi farà scoprire le tradizionali isole Uros, l’isola di Amantani (con una notte inclusa ospiti di una famiglia locale) e per concludere l’isola di Taquile.

escursione sul Lago Titicaca dal porto di Puno - blog di viaggi
Navigando sul Lago Titicaca.
sul lago Titicaca in Perù, in navigazione verso Amantani - blog di viaggi
Lago Titicaca.

Una volta giunti porto di Puno, raggiungibile dal centro sia a piedi che con il risciò a pedali, ci si affida all’ufficio presente sul molo con l’indicazione per Amantani: è un servizio circolare che costa 120 soles comprensivo di viaggio andata e ritorno, una notte in famiglia con tre pasti, fermata alle isole Uros all’andata sull’isola Taquile al ritorno. Ma il senso del viaggio è proprio la cultura locale, lontani da aree turistiche nel rispetto di chi ancora crede nelle proprie tradizioni. Sono due le scelte da seguire: prenotare un servizio a rotazione direttamente negli uffici portuali oppure fai da te usufruendo soltanto del servizio imbarcazione. Da prestare attenzione soltanto alla fermata che in quel periodo è prevista in quanto potrebbe verificarsi di aver prenotato un lodge opposto all’attracco.

Sono tre le ore di navigazione, rilassatevi e godetevi il paesaggio!

Visitare le isole Uros da Puno in Perù - blog di viaggi
Abitanti delle Isole Uros.
bambino peruviano sull'isola Uros sul lago Titicaca - blog di viaggi
Bambino peruviano sull’Isola Uros.

Come raggiungere l’isola di Amantani da Puno

Prima di sbarcare sull’isola di Amantani, il battello navigherà per circa 1.30 h fino alle isole Uros fermandosi per una breve sosta; queste piattaforme galleggianti completamente ecosostenibili ospitano circa 6 famiglie che si autosostengono con i pochi mezzi messi a disposizione: turismo e pesca.

Il viaggio continua per altrettanto tempo fino al porto stabilito per la rotazione delle famiglie dell’isola. Una delle esperienze più emozionanti è proprio soggiornare in un’abitazione tipica peruviana costruita con blocchi di paglia e fango. Mangiare cibo locale ed aspettare uno dei tramonti piu belli che abbiate mai visto. Se poi avete la possibilità di fermarvi per qualche notte in più riuscirete davvero ad entrare in simbiosi con chi vi ospita.

soggiornare in una abitazione tipica peruviana sull'Isola di Amantani - blog di viaggi
Soggiorno in abitazione tipica isolana.
gli abitanti dell'isola di Amantani sul lago Titicaca - blog di viaggi
Isola Amantani.

Come raggiungere l’isola di Taquile

Da Amantani a Taquile il tragitto è di un’ora: dopo aver raggiunto il porto di questa seconda isola, il percorso per arrivare nel cuore della Plaza Central è di 50 minuti. Durante questa piacevole e tranquilla passeggiata si potranno ammirare i terrazzamenti inca dove ancora oggi le famiglie lavorano assiduamente il terreno, fonte di vita e sostentamento. Anche qui, come ad Amantani, prevale il servizio di ristorazione e soggiorno a rotazione. Si pranza a casa di una famiglia locale con 25 soles: zuppa tipica peruviana ed un secondo a scelta tra omelette e trota del lago (consigliatissima). Il viaggio di rientro a Puno durerà circa 3 ore.

Potete prenotate qui l’escursione alle Isole Uros e Taquile da fare in una giornata intera.

abitanti sull'isola di Taquile in Perù - blog di viaggi
Isola di Taquile.


Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 2.5 / 5. Voti totali: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento