Al momento stai visualizzando Viaggio zaino in spalla nel Rajasthan: Bikaner

Viaggio zaino in spalla nel Rajasthan: Bikaner

Come raggiungere Bikaner in treno da New Delhi

Per chi viaggia per la prima volta in India gli itinerari più ricercati sono quelli da fare nella regione del Rajasthan a confine con il Pakistan. Dalla capitale si segue un percorso ad anello in un senso o nell’altro per poi richiuderlo a New Delhi a seconda dei giorni a disposizione. In India è bene sapere che, se decidete di viaggiare in autonomia affidandovi esclusivamente ai mezzi pubblici indiani le tempistiche per gli spostamenti tra una città e l’altra sono incalcolabili per via dei ritardi causati dal traffico, dai treni super affollati e dalle strade non in perfette condizioni.

Per chi viaggia zaino in spalla in India diventa quasi obbligatorio utilizzare questi mezzi di trasporto; è impensabile non spostarsi come una persona del posto per capire il vero significato di viaggiare in India. L’avventura di utilizzare uno dei due mezzi più comuni è impagabile, dall’attesa all’arrivo è un’emozione continua: provare per credere!

Fabio Sansone in viaggio a Bikaner in India- Blog di viaggi

Ho viaggiato nell’80% dei casi di notte per non perdere neanche un minuto di questo incredibile Paese, utilizzando sistemi di trasporto pubblici su gomma e su ferro e la tratta da New Delhi a Bikaner è una delle più lunghe da coprire nel Rajasthan. Il tragitto (se tutto va bene) durerà almeno 8 ore; all’interno dei vagoni di seconda classe per ogni passeggero sono a disposizione un set di lenzuola, una coperta, cuscino ed asciugamano.

Viaggiare sui treni indiani è un’avventura: non sai quando partono, da dove partono, dove salire e cosa più importante non sai quando arriverà a destinazione. A bordo dei treni si vive un viaggio nel viaggio: inizialmente la gente del posto è timida nei tuoi confronti, ti guarda con aria diffidente, poi prende coraggio ed inizia a chiederti informazioni personali e foto da scambiare. La vera India si assapora con queste esperienze che segneranno per sempre il vostro modo di viaggiare.

Viaggiare sui treni indiani - blog di viaggi
Prenotare i biglietti dei treni in India - blog di viaggi
Visitare Bikaner nel Rajasthan in India - blog di viaggi

Cosa vedere a Bikaner in due giorni

Per l’acquisto dei biglietti del treno mi sono affidato all’amico Bilal titolare di un’agenzia viaggi in India: ha avuto l’accortezza di farmi ricevere il biglietto del treno New Delhi-Bikaner nella guest house e consegnarmi le restanti tratte a Bikaner pagando esclusivamente il prezzo del biglietto come mostrato sul ticket. Mentre lui era impegnato con i vari gruppi, io ed il suo amico Sandy, a bordo di uno scooter girovagammo per le fitte strade di Bikaner. Esplorare la città con una persona locale come se fossi uno di loro è il miglior modo per apprezzare al meglio tutta la cultura ed usanze. Il primo giorno a Bikaner andò via così, a bordo di uno dei mezzi più utilizzati in India per la comodità di uscire indenne dal traffico e districarsi praticamente ovunque.

dettagli sui palazzi di Bikaner - blog di viaggi

Bikaner è una città “tranquilla” rispetto alla caotica Delhi, poco battuta dagli itinerari turistici, molto originale ed autentica, perfetta per un primo approccio in questo incredibile Paese. La maggior parte del tempo l’ho trascorsa passeggiando nella Old City di Bikaner tra un chai tea e street food locale, fotografando tutto ciò che i miei occhi potessero vedere perché l’India è ricca di dettagli impossibili da tralasciare: dai mercati ambulanti di frutta alle spezie profumatissime, dai carretti porta tutto ai risciò a pedali, dagli artigiani ai procacciatori. Nella parte vecchia di Bikaner si cammina esclusivamente a piedi a meno che non decidiate di utilizzare o di provare mezzi più consoni per il fitto dedalo di viuzze, tra facciate in pietra arenaria rossa ed haveli. Ecco le principali attrazioni da vedere a Bikaner:

  • Forte di Junagarh;
  • Old City di Bikaner;
  • Karna Mati Temple;
  • Bhandasar Jain Temple;
  • Lalgarh Palace;
Panoramica sulla città di Bikaner nel Rajasthan - blog di viaggi

Se utilizzate l’autobus da Delhi a Bikaner oppure qualsiasi altro mezzo privato, opzionate l’idea di fermarvi a Mandawa, esattamente a metà strada per spezzare questo lungo viaggio. Questa piccola città del Rajasthan riuscirà a stupirvi con i suoi bellissimi haveli, lussuose residenze a cielo aperto con affreschi in facciata ed all’interno delle pareti. Una mezza giornata a Mandawa è sufficiente per poterla visitare.

Escursione al Tempio dei Topi da Bikaner

A pochi chilometri da Bikaner sorge il piccolo villaggio di Deshnoke diventato famoso per custodire il Karni Mata Temple: è uno dei luoghi più affascinanti dell’India. Una parte del secondo giorno impegnatela a visitare questa attrazione nei dintorni di Bikaner. Vi spiegherò come raggiungere il Tempio dei topi in semplici passi ed in totale autonomia:

Nel tempio dei topi vicino Bikaner nel Rajasthan - blog di viaggi
Come raggiungere il tempio dei topi nei dintorni di Bikaner nel Rajasthan - blog di viaggi
  • utilizzate un qualsiasi autobus in partenza della Bikaner Road in direzione Jodphur: un’altra caratteristica dei mezzi di trasporto indiani è l’inesistenza di fermate stabilite: puoi salire e scendere in qualsiasi punto. Il tragitto dura circa 40 minuti ed il biglietto è di 30 rupie (circa 35 centesimi);
  • chiedete all’autista oppure ad altri passeggeri di fermarvi a Deshnoke;
  • l’ingresso al tempio dei topi (gratuito) è segnalato a pochi minuti a piedi dalla fermata;
  • all’interno del tempio sarà obbligatorio togliersi le scarpe;
  • per il ritorno basterà prendere l’autobus nel senso opposto che troverete li parcheggiato in attesa che si riempia per ripartire.
Prendere un autobus pieno di gente in India - blog di viaggi
L'autobus per raggiungere in autonomia il tempio dei topi da Bikaner - blog di viaggi
A bordo degli autobus indiani da Bikaner a Deshnoke - blog di viaggi

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 4.2 / 5. Voti totali: 5

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento