Al momento stai visualizzando Breslavia in un giorno, cosa vedere e cosa fare

Breslavia in un giorno, cosa vedere e cosa fare

Viaggio zaino in spalla nella pittoresca Breslavia

Breslavia (Wroclaw in polacco) sta diventando una meta sempre più richiesta da numerosi viaggiatori zaino in spalla che vogliono uscire dai canoni turistici, esplorando zone diverse rispetto alle classiche città di Varsavia e Cracovia. Breslavia è collocata nella regione della Silesia ed oggi è facilmente raggiungibile con voli privati dai principali scali aeroportuali italiani e con trasferimenti pubblici dalle principali città polacche.

I colori della piazza Rynek a Breslavia - blog di viaggi

Visitare Breslavia con la famiglia e bambini è un’ottima scelta per un weekend di divertimento: una città a portata di mano con un centro storico tutto colorato e concentrato in poche centinaia di metri, piacevole da esplorare a passo lento in tutti i suoi particolari. Da non dimenticare i mercatini di Natale di Breslavia che nel periodo natalizio riempiono di gioia e colore la città.

Itinerario a piedi di Breslavia in un giorno

Girovagando per Breslavia si ha come l’impressione di non aver visitato abbastanza questa città, forse a causa della sua intramontabile bellezza architettonica. Sta di fatto che, date le modeste dimensioni del centro storico, continuerete a girare con la testa all’insù perché difficilmente Breslavia vi concederà qualche attimo di pace. Se non avete tempo per organizzare un itinerario di Breslavia in un giorno affidatevi ai free Walking Tours della città per scoprire l’architettura medievale di questa bomboniera della Silesia.

Per chi invece ha più tempo a disposizione può seguire il mio percorso a piedi di Breslavia: se arrivate dalla stazione dei treni (autobus) il tragitto per per arrivare in centro non impiagherà più di 30 minuti ad un passo lento; ma è proprio da qui che inizia il vostro itinerario, senza tralasciare nulla durante il percorso. Si parte dal piazzale antistante la stazione con le spalle verso l’ingresso si gira a sinistra su Piłsudskiego fino ad incrociare Świdnicka. Questa è la via principale che vi condurrà direttamente nella coloratissima piazza di Breslavia! Una delle prime attrazioni che si incontra sono le statue del passaggio (The Passage), ma saranno solo le prime di una lunga serie……

The passage, insieme di statue di bronzo installate lungo le strade di Breslavia - blog di viaggi

Proseguendo per qualche metro ancora, si incrocia la Promenada Staromiejska che corre lungo il fiume Miejska, un percorso verde ad anello a protezione della vecchia città. Girate a sinistra immettendovi nel parco visitando prima il Memoriale alla guerra poi la Plac Wolności di nuova realizzazione sulla quale è stato realizzato il Forum della Musica Nazionale. A pochi metri di distanza sorge la Sinagoga Bianca. Fate attenzione dall’esterno della strada non è visibile ma l’accesso è consentito da una cancellata da cui si accede ad un cortile davvero delizioso. Chiusa il sabato, gli altri giorni è aperta dalle 10 alle 18 ed i prezzi variano dai 15 Zloty (senza guida) ai 25 Zloty (con guida).

Cosa vedere a Breslavia in Polonia: memoriale sulla promenada Staromiejska - blog di viaggi
Visitare la Sinagoga bianca nel centro di Breslavia in Polonia - blog di viaggi

Avvicinatevi alla piazza attraversando in diagonale la città su plac Bohaterów Getta ritrovandovi in uno slargo chiamato Zaułek Solny dall’inconfondibile portale di ingresso restaurato di recente, un luogo d’atmosfera molto originale dove è collocata un piccolo panificio che sforna prelibatezze dall’unica piccola apertura su strada (Pan Klos è il suo nome), posto ideale per assaggiare prodotti della tradizione polacca. Alle spalle di questo piccolo locale la Plac Solny con le facciate colorate più belle di Breslavia. Da non perdere il mercato dei fiori che giornalmente risiede al centro della piazza.

Gli edifici colorati di Breslavia in Plac Solny - blog di viaggi
Luoghi dove assaggiare prodotti tipici polacchi a Breslavia - blog di viaggi

Entrate nella Rynek dall’angolo sud-ovest iniziando a curiosare a destra e sinistra ogni piccolo dettaglio: i vostri occhi impazziranno con tutti questi color pastello che si alternano costantemente sulle facciate degli edifici. Non perdetevi nella piazza del Mercato il Municipio di Breslavia (Stary Ratusz) col suo orologio astronomico.

L’ingresso nord-ovest è segnalato dall’arco in stile barocco che collega due edifici di straordinaria bellezza: la casa di Hansel e Gretel. Alle spalle non potete non notare la Chiesa gotica di S. Elisabetta ed il suo campanile alto 83 metri: è questo il punto migliore per ammirare Breslavia dall’alto (Ingresso 10 Zloty). Alle spalle della chiesa trovate uno dei luoghi più autentici di Breslavia: Stare Jatki era il viale delle antiche macellerie, oggi riconvertito in tanti piccole botteghe di artigianato locale. E’ proprio qui che sono stata installate delle statue raffiguranti gli animali che fino a qualche decennio fà vagavano per queste strade.

la via delle antiche macellerie di Breslavia: stare Jatki - blog di viaggi
I mercatini di Breslavia nel viale delle macellerie - blog di viaggi

Dalla via dei macelli proseguendo su ul. Odrzańska si raggiunge il lungo fiume dove risiede l’Università di Breslavia: entrare all’interno di questo edificio storico è una delle esperienze da fare visitando le sale più interessanti di questo complesso (ingresso 13 Zloty con accesso all’Oratorium, Aula Leopoldynska, scale imperiali e torre della Matematica). Dall’alto della torre si gode una piacevole vista sui tetti della città.

Una delle esperienza da fare a Breslavia è visitare la sua Università - blog di viaggi
Breslavia dall'alto vista dalla torre dell'università - blog di viaggi

Utilizzando il ponte in ferro di colore rosso (Most Piaskowy) raggiungete l’Isola della Cattedrale: è proprio in questa zona che all’imbrunire, come da tradizione, ogni giorno vengono accessi a mano tutti i lampioni a gas presenti lungo le strade. Per rientrare sulla terraferma utilizzate il ponte opposto, quello della pace, che vi proietterà sul museo Nazionale di Breslavia prima e sul Museo Panorama all’interno del quale è conservato il dipinto a forma cilindrica di dimensioni 15 x 120 metri del Panorama di Raclawice raffigurante la della battaglia del 1794. Con più tempo a disposizione dedicate qualche ora in più alla scoperta delle isole di Breslavia con un free tour.

L'isola della cattedrale di Breslavia - blog di viaggi

Riassumendo cosa vedere a Breslavia in un giorno, questo elenco sarà di aiuto per tutti i viaggiatori in partenza per questa splendida città:

  • The Passage;
  • Plac Wolności;
  • White Stork Synagogue;
  • Zaułek Solny;
  • Promenada Staromiejska;
  • Plac Solny;
  • Casa di Hansel e Gretel;
  • Chiesa S.Elisabetta e campanile;
  • Stare Jatki;
  • Università di Breslavia;
  • L’isola della Cattedrale;
  • Museo Nazionale;
  • Panorama di Raclawice;
  • Gli Gnomi di Breslavia;

Tour alla scoperta degli gnomi di Breslavia

Una caratteristica non da meno che le altre città della Polonia non hanno è la storia dei curiosissimi gnomi in ferro installati lungo le vie di Breslavia in posti davvero impensabili. Questa attrazione è diventata un punto di forza per il turismo interno, tanto da diventare una città adatta alle famiglie con bambini proprio per questa atmosfera gioiosa che andrebbe a crearsi andando alla ricerca degli gnomi di Breslavia. Vengono organizzati dei veri e propri tour per scoprire le oltre 400 mini statue; in alternativa con mappa alla mano (acquistabile per 6 euro presso i centri di informazione turistica).

Tour alla scoperta degli gnomi di Breslavia - blog di viaggi
Andare alla ricerca degli gnomi di Breslavia - blog di viaggi

Come raggiungere Breslavia da Cracovia in treno

Un viaggio a Cracovia di più giorni può essere reso ancora più completo dalla visita di una pittoresca città, un piccolo gioiellino che dista poco più di 3 ore: Wroclaw o meglio conosciuta con il nome italiano Breslavia è una valida alternativa per un’escursione di un giorno da Cracovia. Sono diversi i modi per raggiungere Breslavia: in questo paragrafo vi illustrerò le due soluzione economicamente vantaggiose che ho utilizzato in andata e ritorno:

  • In autobus da Cracovia: dalla stazione centrale Glowny Railway Station partono numerosi vettori su gomma: all’andata ho utilizzato il vettore su gomma Flixbus al costo di 9 euro;
  • In treno da Breslavia: per il ritorno ho utilizzato il trasporto su ferro prenotando on line il ticket al costo di 45 zloty (10 euro).
consigli per raggiungere Breslavia in treno da Cracovia - blog di viaggi

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento