Al momento stai visualizzando San Cristobal de Las Casas, cosa fare in 3 giorni

San Cristobal de Las Casas, cosa fare in 3 giorni

Itinerario di viaggio nel Chiapas: San Cristobal

Altra tappa fondamentale per viaggiare nel Chiapas è San Cristobal de Las Casas: questa cittadina collocata a circa 2200 metri di altitudine (da ricordare che qui le temperature si abbassano notevolmente) è un gioiello di architettura coloniale: case basse al massimo due piani, colori pastello e strade acciottolate.

E’ da qui che si inizia a respirare il vero Messico; bensì sia molto frequentata, San Cristobal è una scelta lontana dagli itinerari turistici: un zona del Chiapas molto caratteristica, dove cultura e religione sono messe in primo piano. Una città con una vita sociale molto attiva che non dimentica le sue radici e non abbandona le tradizioni.

San Cristobal è una destinazione molto ricercata dai viaggiatori, poco dai turisti: meta ideale per i backpacker’s liberi di viaggiare zaino in spalla da Palenque fino ad Oaxaca e con la possibilità di mischiarsi nelle civiltà indigene e maya degli altopiani circostanti. I mercati e le feste quotidiane sono occasione più unica che rara per confrontarsi con la vita di un local.

real Guadalupe, la via principale di San Cristobal de Las Casas - blog di viaggi
Real Guadalupe.

Cosa vedere a San Cristobal in un giorno

San Cristobal è il fulcro di uno degli Stati più visitati ed incredibili del Messico: il Chiapas. Da qui si diramano itinerari ed escursioni che fanno di San Cris la base ideale per visitare il Chiapas. Ma quanti giorni fermarsi in questa graziosa cittadina? Come sempre dipende dalla durata del vostro viaggio, ma in media sono almeno 3 le notti da trascorrere su quest’altura.

le case coloniali di San Cristobal in Messico - blog di viaggi
Case coloniali di San Cristobal.
strade acciottolate e case colorate a san cristobal in messico - blog di viaggi
Strade di San Cristobal.

Le attrazioni non mancano di certo, è una città facile da visitare ed al contempo da vivere a passo lento, sfruttando la temperatura fresca e rilassante delle ore diurne. In gran parte pianeggiante, si estende in lungo ed in largo per lunghe passeggiate da una parte all’altra dei suoi grandi viali coloniali fino a raggiungere i due punti panoramici opposti: il Cerro de San Cristobal ed il Cerro de Guadalupe.

Ma andiamo nello specifico per conoscere le attrazioni principali da vedere a San Cristobal del Las Casas:

  • Templo de Santo Domingo de Guzmán: quasi nascosta nel mercado de Artesanias, questa è la Chiesa più bella di tutta San Cristobal; free
  • Plaza 31 de marzo; free
  • Catedral de San Cris; free
  • Centro Cultural ed Arco del Carmen; free
  • Iglesia de San Cristóbalito; free
  • Real de Guadalup; free
  • Mercado de artesanias caridad; free
  • Mercado Municipal José Castillo Tielemans; free
  • Church of Saint Diego of Alcala; free
Templo de Nuestra Señora de Guadalupe a San Cristobal in Messico - blog di viaggi
Templo de Nuestra Señora de Guadalupe.
Iglesia de San Cristóbalito a San Cristobal in Messico - blog di viaggi
Iglesia de San Cristóbalito.

Cosa vedere nei dintorni di San Cristobal de Las Casas

Chi decide di fermarsi più di una notte lo fa anche in virtù delle scelte di cosa visitare nei dintorni di San Cristobal: questa splendida cittadina collocata a più di 2000 metri di altitudine è uno snodo cruciale per organizzare un viaggio in Messico;

Essendo la comunità indigena molto attiva per eventi culturali e religiosi, da San Cristobal è possibile visitare i due piccoli villaggi di Chamula e Zinacantan, utilizzando esclusivamente i mezzi pubblici: due comunità da non perdere assolutamente per conoscere a fondo la loro cultura. In una giornata intera si ha tempo a sufficiente per visitarli entrambi.

Riepilogando, ecco quali sono le escursioni nei dintorni di San Cristobal:

visitare il villaggio di Zinacantan nel Chiapas - blog di viaggi
Villaggio di Zinacantan.

Trasferimento Palenque-San Cristobal: tutte le soluzioni

E’ uno dei trasferimenti che preoccupa maggiormente i viaggiatori provenienti dal vecchio Continente: il tratto tra Palenque e San Cristobal direzione Ocosingo ancora oggi desta qualche timore. A causare tali preoccupazioni sono gli assalti alle corriere specialmente durante le ore notturne. Assalti che vengono provocati dai famosi banditos che oggi non sono altro che un gruppo di ragazzini con l’unico intento di recuperare del bottino.

Ad oggi si manifestano sporadici eventi, ed in qualsiasi condizione è consigliabile utilizzare la tratta che transita da Villahermosa. Questa ruta viene effettuata dalla compagnia ADO bus ed impiega qualche ora in più, consentendo un viaggio notturno sereno e tranquillo.

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 5 / 5. Voti totali: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento