Al momento stai visualizzando L’Isola di Ibiza e le sue calette

L’Isola di Ibiza e le sue calette

Ibiza alternativa: scoprire l’Isola attraverso le sue spiagge più affascinanti

Questo è il racconto di Eleonora e Sara, sorelle esploratrici ed abruzzesi di nascita, unite da un’unica passione per i viaggi; grazie alle loro storie, vi porteranno con la mente in giro per il Mondo, nei luoghi tanto amati e sognati fin da piccole:

Viaggiare è una delle tante forme che esprime in pieno la libertà di un individuo.

Se diciamo Ibiza cosa ti viene in mente? Siamo sicure che l’immagine che si formerà nella tua testa è quella di tantissimi ragazzi che si divertono in locali notturni, con musica alta bevendo cocktail fino all’alba. In realtà Ibiza non è solo musica e divertimento ma molto altro.

La vera bellezza di Ibiza sta proprio nelle sue spiagge con acqua cristallina o nei suoi paesini molto particolari, ricchi di quell’atmosfera rilassata che in viaggio ci piace tanto.

alla scoperta delle spiagge e calette nascoste di Ibiza - blog di viaggi

Le 14 calette più belle di Ibiza

In questo articolo vi proponiamo una lista delle calette più belle di Ibiza, dalle più popolari alle meno popolari da scoprire in piena autonomia:

  1. Cala Salada: è una delle calette più famose e affollate di Ibiza, vicino si trova la meno affollata ma altrettanto meravigliosa Cala Saladeta, la si raggiunge con un percorso a piedi;
  2. Cala Vedella è un’altra caletta meravigliosa, con acque turchesi, anche questa è molto famosa quindi nei periodi estivi affollatissima;
  3. Cala Bassa è una famosissima caletta, caratterizzata dalla sua sabbia finissima e le acque turchesi, è circondata da una pineta che permette di proteggersi dal sole, inoltre ci sono diversi ristoranti e servizi in zona;
  4. Cala Conte è un’altra meraviglia con sabbia e acqua spettacolari, proprio per questo è infatti una delle preferite dai turisti;
  5. Cala Gració offre tutti i servizi di cui si può avere bisogno, ha una sabbia soffice e spettacolari acque turchesi, perfetta per i bambini, vicino si trova la più piccola e isolata Cala Gracioneta;
  6. Cala San Vicente le acque di questa cala sono incredibilmente cristalline e azzurre, è dotata di moltissimi servizi ed è molto ampia quindi troverai sempre un posticino;
  7. Cala Tarida è dotata di tutti i servizi con ristoranti che offrono ampia scelta. Ha sabbia bianca e acque limpide;
  8. Cala San Miguel è ricca di alloggi, ristoranti, e tantissime attività da fare, con le incredibili acque cristalline che contraddistinguono tutta l’isola di Ibiza;
  9. Sa Caleta la caratteristica di questa caletta è quella di essere circondata da meravigliose scogliere rosse, la cosa particolare è che mescolando questa roccia con dell’acqua si ottiene un fango che ha proprietà benefiche se spalmato sul corpo. Tra l’altro sulla parte superiore della caletta c’è la possibilità di fare un piccolo percorso a piedi e camminare all’interno di un’insenatura che ti regalerà una bellissima vista dall’alto sul mare;
  10. Cala Llenya è una caletta immersa nella natura con sabbia fine e dorata e acque limpide, molto tranquilla dotata comunque di servizi e comodità;
  11. Cala Llonga è una caletta molto tranquilla, perfetta per le famiglie e per chi è interessato agli sport acquatici. L’accesso alla caletta è facile;
  12. Cala Xarraca è una caletta immersa nel verde tipico di Ibiza, sulla parte sinistra c’è un lato selvaggio dove si trovano i famosi fanghi che si dice abbiano delle proprietà benefiche per il corpo;
  13. Cala Moli è una caletta perfetta per lo snorkeling grazie alle sue acque limpidissime e alle grotte che aggiungono valore all’esperienza in acqua;
  14. Cala d’hort è un bellissimo spicchio di paradiso da cui si vede la famosa Es Vedrà, è una spiaggia non fumatori per tenerla pulita il più possibile. La sfortuna è che in alta stagione è frequentatissima e piena di persone, per trovare parcheggio ti consigliamo di andare molto presto!
le migliori spiagge più belle di Ibiza - blog di viaggi

9 calette “segrete” da scoprire ad Ibiza

  1. Cala Llentrisca è considerata un delle calette segrete e più isolate di Ibiza, infatti sulla spiaggia possiamo trovare solo i tradizionali “Chamizos” che danno riparo alle barche dei pescatori, non ci sono servizi di alcun genere. Le acque sono cristalline e infatti uno dei luoghi preferiti dai sub. Il percorso per arrivarci non è molto comodo, ma ne vale la pena. Per raggiungerla arrivate all’Urbanizacion di Es Cubells, parcheggiate nella piazzetta e proseguite a piedi;
  2. Es Niu De S’Aguila è un posto segreto di Ibiza dove potrete godere di una tranquillità unica e di particolari passerelle installate sull’acqua, un’oasi di vera pace. Come raggiungerla? Noi abbiamo parcheggiato vicino la caletta Ses Bosques, da li siamo arrivate sulla spiaggia e guardando il mare abbiamo girato a destra prendendo un sentiero tutt’altro che agevole, cammina per circa 20 minuti costeggiando il mare e alla fine arriverai in questo angolo di paradiso, lo riconoscerai dalle tipiche rocce situate in mezzo all’acqua;
  3. Cala Codolar è una spiaggia poco frequentata di Ibiza dove troverai pace e tranquillità, per accedervi bisogna fare un piccolo percorso su una strada sterrata;
  4. Cala Llienta vicino questa cala troviamo un complesso di arte contemporanea chiamata Stonehenge (un cerchio di 13 colonne, create dall’artista australiano Andrew Rodgers), queste colonne al tramonto cambiano colore e creano un’atmosfera molto suggestiva, tra l’altro da questo luogo si può godere della vista sulla magica Es vedrà. Vicino Stonehenge, a circa 100 metri si trovano Le porte di Cala Llentia, sono due grandi porte di legno in stile antico, attraverso le quali si vede Es vedrà e Stonehenge;
  5. Cala Es torrent è una piccola spiaggetta poco conosciuta, in quanto il suo accesso è molto scomodo e la spiaggia è rocciosa, i suoi fondali però sono cristallini e perfetti per godersi la meravigliosa vita sottacqua. Vicino c’è il “Ristorante Es Torrent” e la maggior parte delle persone va li solo per il ristorante;
  6. Cala olivera è una dei posti più belli e nascosti di Ibiza. È adatta soprattutto alle persone che cercano un posto tranquillo con un panorama particolare;
  7. Es Portitxol è una caletta molto naturale e solitaria, è originariamente un posto di pesca e infatti si trovano i tradizionali “chamizos” cioè i rifugi per i pescatori. In inverno l’acqua può raggiungere il livello dei “chamizos”, in estate non si corre questo rischio e si ha una vista bellissima in questo piccolo angolo di paradiso con ghiaia scura e mare color blu scuro, circondati da natura selvaggia. E’ comune trovare in questa caletta persone appassionate di naturismo e nudismo;
  8. Cala Llarga è una caletta dove non troverete sabbia ma piccolo sassolini rotondi, dietro la cala si trova il Bosco di punta de la Rama, qui ci si può immergere per mettersi al riparo dal caldo estivo e trovare un po’ di fresco. Per entrare dentro l’acqua ci sono scogli che permettono di tuffarsi nelle acque cristalline;
  9. Cala Benirras è una caletta molto tranquilla dove rilassarsi in tutta serenità, dalla caletta in lontananza si vede il Cap Bernat, l’isolotto sacro molto amato dagli Hippie. Nel pomeriggio verso l’ora del tramonto avviene la vera magia, iniziano ad arrivare gli hippie ibizenchi che suoneranno i tamburi, l’atmosfera è bellissima e la magia è assicurata.
acqua turchese e cristallina delle spiagge di Ibiza - blog di viaggi

Le 3 spiagge più famose di Ibiza

  1. Play de’n bossa è la più famosa e grande spiaggia di Ibiza, qui si trovano tutti i tipi di intrattenimento: sport nautici, bar, pubs, beach club e discoteche, alcune delle più famose Space, Ushuaia e Bora-Bora;
  2. Las Salinas è una meravigliosa striscia bianca di sabbia che si divide in due parti: la parte ovest dove si trova il Cafè Guaranà è popolata da famiglie, mentre la parte est dove si trova il Cafè Sa Trinxa è popolata da giovani alla moda che ostentano abbronzatura e vita mondana;
  3. Platia De’s figueral in questa zona troverai moltissimi hotel e resort con tanti turisti, ci sono tutti i servizi di cui puoi avere bisogno. La sabbia è soffice, le acque sono poco profonde perfette anche per i bambini.

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 0 / 5. Voti totali: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento