Al momento stai visualizzando Gole di Pennadomo: escursione in Abruzzo

Gole di Pennadomo: escursione in Abruzzo

Cascata di Pennadomo: dove si trova e come arrivare

Lontano dal traffico della statale, il Borgo di Pennadomo (CH) si erge verso il cielo grazie agli spuntoni rocciosi che puntano verso l’alto, esaltando l’atmosfera calma e silenziosa che troviamo passeggiando per i suoi vicoli, chiara evidenza di impronta sannitica. Queste penne rocciose, che vediamo nella foto qui in basso, proteggono e sovrastano il Borgo come un figlio, mentre le fondazioni delle abitazioni sono legate ad esse rendendole solide e salde al terreno.

Il Borgo di Pennadomo in Abruzzo - blog di viaggi
Borgo di Pennadomo.

Come un tempo ormai lontano, le giornate all’interno del Borgo vengono scandite dal suono delle campane, dall’odore di bucato delle poche famiglie ancora insediate, dal profumo di cucinato che fuoriesce dalla finestra nei giorni di festa. Molte delle case sono abbandonate, invase da vegetazione incolta che, lentamente prende possesso della propria terra. La tristezza e la malinconia sono sentimenti che si avvertono lasciando il paese dopo averlo conosciuto.

visitare le Gole di Pennadomo in Abruzzo - blog di viaggi
all'interno delle Gole di Pennadomo in Abruzzo - blog di viaggi

Come raggiungere le Gole di Pennadomo: itinerario consigliato

Non sono difficili da trovare: il maestoso ingresso segnalato da questi muri rocciosi, si trova lungo la strada comunale che porta al Borgo di Pennadomo. L’ingresso è libero, ma bisogna fare attenzione ad alcune norme sulla sicurezza:

  • caduta accidentale di sassi, anche di piccola dimensione che da quell’altezza farebbero molto male: l’uso del casco protettivo, a mio avviso, è importantissimo in qualsiasi gola voi entriate;
  • le pietre che conducono fin sotto la cascata sono davvero molto scivolose; evitare di avventurarsi con delle semplici scarpe da ginnastica.

Per poter accedere, parcheggiate la vostra auto lungo la strada, negli slarghi che vengono a crearsi: percorrete qualche decina di metri e sulla destra scendete lentamente sul fondo acciottolato che vi condurrà fin sotto la cascata; mantenete un occhio attento sempre sulla vostra testa!

una delle cascate più belle da visitare in Abruzzo - blog di viaggi
raccomandazioni da seguire all'interno delle Gole di Pennadomo - blog di viaggi

Cosa visitare nei dintorni di Pennadomo

Le Gole di Pennadomo non sono le uniche attrattive della zona, anzi, prima di mettersi in viaggio è bene sapere cosa può essere pianificato in un’intera giornata alla scoperta di antichi Borghi abruzzesi, ruderi e Natura incontaminata. Giusto per darvi qualche idea, vi elenco alcune delle attrazioni più importanti da non perdere:

  • Cascata di Quadri o Cascata di Parrello;
  • ruderi di Buonanotte;
  • lago di Bomba;
  • Borgo e Castello di Roccascalegna;
  • Gole di Fara San Martino (nell’articolo trovate l’intera escursione).
L'imponente castello di Roccascalegna in Abruzzo - blog di viaggi
Castello di Roccascalegna.
Passeggiando nelle gole di Fara San Martino - Blog di viaggi
Gole di Fara San Martino.

Ti è piaciuta la mia esperienza?

Voto medio 0 / 5. Voti totali: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia un commento